A2: Torna Chieti per la Poderosa, Avellino supera la Stella Azzurra per il titolo di Roseto

Home Serie A2 News

Il mercato dei titoli di A2 è ormai entrato nel vivo.

Virtualmente chiusa l’operazione fra Chieti e Montegranaro: gli abruzzesi torneranno in A2 al posto della Poderosa che non continuerà l’attività senior ad alto livello.

Per un’abruzzese che torna, dovrebbe essercene un’altra che uscirà di scena. L’altro titolo che dovrebbe spostarsi, infatti, è quello di Roseto, alla ricerca però di un acquirente che le garantisca la possibilità di ripartire dalla B. Nei giorni scorsi in pole position sembrava esserci la Stella Azzurra Roma, la compagine che nelle ultime due stagioni ha instaurato una partnership proprio con gli Sharks per dare ai propri giovani la vetrina dell’A2. La società romana appare interessata a disputare ancora il secondo campionato nazionale e, dopo aver chiuso con un nulla di fatto la trattativa con l’Eurobasket, ha pensato di muoversi per conto proprio. L’accordo, però, sembra essere saltato, anche perché la Stella dovrebbe comunque spostarsi regolarmente, visto che il Pala Tiziano è ancora in attesa di essere ristrutturato e l’unico impianto adatto nella Capitale resta il Pala Eur (improponibile per costi). In vantaggio perciò è passata Avellino, con una cordata guidata dall’ex GM Menotti Sanfilippo e dallo storico sponsor De Vizia: secondo l’emittente irpina OttoChannel (ripresa da Sportando) ci sarebbero sul piatto 80mila euro + il titolo di B della Scandone. Condizioni sufficienti per ottenere il sì di Roseto.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.