Agevole prima prova casalinga per Varese nell’amichevole contro Sam Massagno

Home Serie A News Recap

VARESE – SAM MASSAGNO: 92-61

(26-14, 22-17, 21-16, 23-14)

Nell’ultima amichevole che precede l’inizio del campionato, Varese torna a respirare l’aria di casa contro il Sam Massagno. Assente dal campo Jason Clark ancora con qualche problema fisico, Caja schiera un quintetto col doppio play per dare velocità al gioco con Peak da ala piccola, Vene e Simmons sotto canestro. La formazione varesina fattura subito 14 punti nell’arco di 5 minuti di gioco arrivando spesso a segnare con l’estone (6 punti). Dall’altra parte anche gli avversari si fanno sentire con la stazza sotto canestro accorciando il vantaggio a soli tre punti (17-14). A cavallo dei primi due quarti i bianco rossi però infiammano il palazzetto con un parziale di 14-0 per scavare un divario netto tra le due squadre. Per fermare la serie di canestri della Openjobmetis Aw e Andjalkovic alimentano il fuoco giocando punto a punto per buona parte della seconda frazione ma rimanendo pur sempre in doppia cifra (42-28). I padroni di casa approcciano la seconda metà di gara con lo stesso stile aggressivo dei primi 20 minuti. Peak (14) e Vene (12) fatturano poco meno della metà dei punti della squadra al 25′, capitan Ferrero aggiunge una schiacciata ed è 60-33. Il team svizzero si guadagna qualche punto nel pitturato in un momento spento della gara, ma nulla che impensierisca la truppa di Attilio Caja. Avanti nel punteggio di 22 lunghezze in apertura di quarto quarto, Varese spinge sull’acceleratore aggiungendo anche qualche giocata frizzante come le schiacciate di Jeremy Simmons. 87-60 con due minuti da giocare, dentro nella mischia anche i due giovani della Openjobmetis, Omar Seck e Gianmarco De Vita, quest’ultimo autore di un gioco da tre punti. Alla sirena dei 40 minuti, il punteggio recita 92-61.

 

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.