Agrigento: “dolce” ritorno al PalaMoncada, Legnano senza via di scampo

Serie A2 News Recap

MRINNOVABILI AGRIGENTO – AXPO LEGNO 81-66

(22-20, 21-14, 23-17, 15-15)

 

Ritorno vittorioso al PalaMoncada per Agrigento: dopo due trasferte gli uomini di Ciani, nonostante una partita a tratti incolore, vincono in scioltezza tra le mura amiche contro una tutt’altro che irresistibile Legnano.

 

Palla a due per i padroni di casa ma sono gli ospiti a realizzare il primo canestro, Agrigento continua a sbagliare e Legnano si porta subito avanti (0-7). Arrivano i primi due punti per la squadra di Ciani ma i lombardi allungano ancora sul (2-10), il Gigante si sveglia e ritorna subito a -1 (9-10), a metà frazione (9-12). Grazie ad un parziale di 8 a 0 i padroni di casa passano a condurre 17 a 12. Il quarto si conclude sul punteggio di 22 a 20.

 

Ospiti col turbo nella seconda frazione, per loro subito 4 punti che valgono il nuovo vantaggio (22-24), Agrigento comincia a giocare meglio e grazie ad un parziale di 9 a 0 torna avanti (31-24), a metà periodo 33 a 27.

Vantaggio casalingo che cresce lievemente sino al (43-34) di fine tempo.

 

Nella ripresa subito una tripla di Ambrosin per i siciliani che volano a +12, a metà frazione (54-44). Si prosegue senza troppe emozioni con il divario tra le due squadre che rimane costante sino alla tripla di Fontana sulla sirena che vale il +15 (66-51).

 

L’ultimo quarto si apre con un canestro di Pepe per i siciliani cui seguono quelli di Guariglia e Fontana per il massimo vantaggio casalingo +21 (72-51). Agrigento rifiata e gli ospiti riducono subito il gap a 14 lunghezze sino a metà tempo (72-58). Gap che si assottiglia ancora a -12 e padroni di casa che non riescono a realizzare nemmeno i tiri libero (Fontana 0/4). Ci pensa però Guariglia con 4 punti a riportare i suoi a +16 (76-60), Legnano accusa il colpo e l’incontro scivola sino alla fine per concludersi sul punteggio di 81 a 66.

 

M Rinnovabili Agrigento: Simone Pepe 15 (2/3, 2/5), Jalen Cannon 12 (5/6, 0/1), Marco Evangelisti 11 (2/4, 1/1), Edoardo Fontana 10 (1/1, 2/3), Tommaso Guariglia 10 (3/7, 1/4), Giacomo Zilli 8 (3/5, 0/0), Dimitri Sousa 6 (0/0, 2/6), Lorenzo Ambrosin 5 (1/2, 1/4), Amir Bell 4 (1/6, 0/0), Giuseppe Cuffaro 0 (0/0, 0/0), Paolo Nicoloso 0 (0/1, 0/0), Paolo nello Trupia 0 (0/1, 0/0)

 

Axpo Legnano: Makinde London 26 (5/8, 4/8), Anthony Raffa 11 (5/10, 0/5), Giordano Bortolani 9 (4/6, 0/4), Michele Ferri 6 (0/0, 2/2), Marco Corti 6 (3/3, 0/0), Michele Serpilli 3 (1/3, 0/5), Sebastiano Bianchi 3 (1/2, 0/1), Davide Bozzetto 2 (1/2, 0/2), Andrea Coraini 0 (0/0, 0/0), Gabriele Berra 0 (0/0, 0/0)

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.