F8 Serie A2: una convincente Agropoli supera Imola e vola in semifinale contro Mantova

Home Serie A2 Recap

paternoster agropoli

BCC AGROPOLI – ANDREA COSTA IMOLA 76 – 71

(22-22, 18-12, 20-17, 20-16)

L’ultima gara della giornata in programma a Rimini vede Agropoli sfidare Imola alla ricerca della seconda qualificazione salernitana della serata. Si parte con TavernariRoderick e Trasolini che a ripetizione infilano la palla nella retina. Ma per magic Trasolini non basta e allora si esibisce in una schiacciata paurosa che manda in visibilio la Brigata Saracena: 8-2 Agropoli. Scatenato il bombardiere canadese che infila il sesto punto personale. Washington piazza la bomba mentre Carenza trova uno spettacolare tapin. Ma Washington ha la mano calda e infila la tripla del 14 pari. Partita velocissima, a viso aperto con Imola che prova a ripetizione dalla distanza per sorprendere la difesa di coach Paternoster. Hassan ancora da 3 per il sorpasso Imola: 21-20. Di Prampero e Bolpin per i cilentani, Prato e Sgorbati per Imola: ritmo vertiginoso e panchine che ruotano senza sosta. Per i cilentani dentro anche Romeo e quarto che si chiude sul 22-22. Si riparte con Trasolini ancora a schiacciare e Di Prampero su assit di Bolpin a infilare da tre e a bissare immediatamente per il 30-22: terribili i giovani di coach Paternoster. Percentuali alte da tre per i cilentani (66%) fallimentari per Imola (30%). Scatenato coach Ticchi, tarantolato De Nicolao, tripla per Amoni, emulato subito da Tavernari alla prima bomba serale: 35-29. Washington e Roderick si esaltano, Carenza fa sentire i muscoli ad Anderson. Spettacolare stoppata di Washington su Roderick e tempo che si chiude con il tentativo di Santolamazza dall’angolo: 40-34.

sabatini imolaSi riparte con Hassan che subito castiga Agropoli dai 6,75 e la premiata ditta Roderick – Trasolini a collezionare una serie di alley oop da sogno che mandano in visibilio il pubblico: 46-37 e Agropoli che allunga. Prato infila dalla lunga distanza; Santolamazza conquista 3 liberi (2/3), Roderick 2 (2/2) e gara in mano ai ragazzi del presidente Giulio Russo: 52-42. Prato fa 3/3 dalla lunetta , metre un Trasolini in formato MVP continua ad infilare schiacciate e alley oop (23 ) mentre Carenza trova ancora un tapin. A bloccare la mini fuga cilentana ci pensa Anderson dalla distanza e tempo che si chiude sul 60-51. Si riparte con un mini break di Imola che accorcia con Washington e Anderson a – 2. Ci vuole la solita bomba di Tavernari per ridare ossigeno ai cilentani. La gara si gioca punto a punto con i grandi solisti che fanno la differenza: Washington (16), Trasolini (28) e Roderick (21). Carenza e Tavernari colpiscono da sotto e cilentani di nuovo a + 8. Anderson non molla e accorcia dalla lunetta: 3 possessi di vantaggio per Agropoli con Roderick che ruba ancora una palla. A 1’14” si soffre con le due tifoserie che si fronteggiano sportivamente: 74-68. La gara si chiude con la serie di falli di Imola e Agropoli in lunetta e Roderick a rubare l’ultimo pallone della gara: 76-71 e Agropoli che vola in semifinale contro Mantova. Ancora  una grande vittoria per i cilentani di Paternoster che adesso sognano la finale. Onore anche a Imola che ha lottato fino alla fine senza mai mollare.

BCC AGROPOLI: Bolpin , Tavernari 10, Trasolini 29, Roderick 22, Carenza 4, Santolamazza 3, Di Prampero 8, Bovo , Guaccio, De Paoli, Spizzichini, Romeo. Head Coach: A. Paternoster; Assistant coach: A. Marzullo.

T2: 25/46 ; T3:4/27 ; TL:14/21  ;Rimbalzi: 50 (18+32 ) Assist:19.

ANDREA COSTA IMOLA: Folli, Washington, Sgorbati, Maggioli, Amoni, De Nicolao, Prato, Preti, Anderson, Hassan, Sabatini. Head coach: G. Ticchi; Assistant coach: Lorenzo Dalmonte.

T2: 16/32 ;T3: 9/35 ; TL: 12/17 ; Rimbalzi:41 (13/28  ; Assist: 12 .

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1 thought on “F8 Serie A2: una convincente Agropoli supera Imola e vola in semifinale contro Mantova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.