Al Harrington spinge l’NBA ad abbracciare l’utilizzo di marijuana per scopi medici

Home NBA News

L’ex lungo della NBA, Al Harrington, è apparso come uno dei maggiori sostenitori dell’uso della marijuana all’interno della lega.
Il 39enne crede fermamente che l’uso della cannabis sia qualcosa che possa avvantaggiare i giocatori che la utilizzano per scopi medicinali.

“Penso che i problemi quotidiani di gestione del dolore che i giocatori affrontano possano essere superato attraverso l’utilizzo della cannabis”, ha detto Harrington degli atleti ai quali vengono spesso prescritti antidolorifici a seguito di un intervento chirurgico. “Io suggerisco un qualcosa che è totalmente naturale e per nulla dannoso, a differenza di quello che assumono oggigiorno. L’unico modo per abbattere queste barriere mentali è far sì che questa richiesta arrivi direttamente dai giocatori!”.

Fonte: The Washington Post

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.