Al Horford: “Ho scelto i Sixers per vincere subito”

Home NBA News

Al Horford ha deciso in estate di lasciare dopo 3 stagioni i Boston Celtics per passare ad una diretta rivale ad Est: la decisione del prodotto dell’università di Florida di firmare con i Philadelphia 76ers ha permesso a coach Brett Brown di aggiungere alla propria squadra un lungo di assoluto valore per poter competere subito al raggiungimento delle prossime NBA Finals.

In un’intervista rilasciata al Boston Herald, Horford ha spiegato le ragioni della sua scelta: “Quando ho iniziato a discutere con i Celtics in merito al mio rinnovo, ho capito da subito che la franchigia non mi avrebbe dato i soldi che volevo, così ho deciso di aprirmi anche ad altre squadre durante la free agency. Oltre alla parte economica, ho voluto essere nella posizione di poter vincere subito, penso che le mie possibilità per competere per un anello siano oggi, non domani. Sono stati 3 anni davvero importanti per me quelli passati a Boston, ma non siamo riusciti a vincere un titolo. Ho scelto la squadra che mi permette di poter cercare di vincere ora, ed inoltre sono riuscito ad ottenere il contratto che volevo“.

Horford ha firmato un quadriennale da 109 milioni di dollari con i Sixers.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.