Alexey Shved ha rifiutato quattro offerte NBA quest’estate

Coppe Europee Eurolega

Alexey Shved è da diverse stagioni uno dei migliori giocatori d’Europa: è stato capocannoniere della scorsa Eurolega e con la Russia, agli ultimi Europei, ha dominato trascinando la sua Nazionale fino al quarto posto. Durante un’intervista al portale russo Izvestia, l’agente del giocatore ha confessato che il proprio cliente ha ricevuto ben quattro offerte da franchigie NBA questa estate, ma che ha comunque deciso di rimanere nel Vecchio Continente.

Ogni anno, squadre NBA mostrano interesse per Shved. Questa estate lo hanno contattato e gli hanno fatto offerte New Orleans Pelicans, Memphis Grizzlies, Minnesota Timberwolves e Phoenix Suns. La migliore offerta era di 4 milioni di dollari ma non corrispondeva a quanto volevamo. Inoltre ci sono stati offerti due contratti al minimo salariale.

Shved è il giocatore più pagato d’Europa, con uno stipendio di circa 4 milioni di dollari da parte del Khimki. Il playmaker russo ha già giocato in NBA tra il 2012 e il 2015, con le maglie di Minnesota, Philadelphia, Houston e New York.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.