Alibegovic e Teodosic: la Virtus scappa nel secondo quarto e supera Andorra

Coppe Europee Eurocup Home

MoraBanc Andorra 66-82 Virtus Bologna

(20-16; 10-29; 22-22; 14-15)

 

 

La Virtus Bologna si presenta in Eurocup reduce dalla clamorosa sconfitta  casalinga contro la Vanoli di Peppe Poeta, contro un Andorra momentaneamente decima in Spagna in un inizio di stagione pieno di alti e bassi.

A cominciare più convinti sono certamente i padroni di casa, che sfruttando della Virtus si porta velocemente sul +9 (13-4) con Jelinek. Bologna cerca di reagire, ma si confermano i problemi ad approcciare la gara nei primi minuti che ha finora contraddistinto la stagione delle V nere: Ricci e Alibegovic avvicinano gli ospiti, ma a chiudere avanti il primo quarto è Andorra, 20-16.
La reazione virtussina passa dal secondo quarto. Dime sigla il +6 (22-16), ma poco dopo la gara cambia definitivamente: Alibegovic e Teodosic avvicinano i bianconeri, che trovano il pareggio (26-26) e poi il sorpasso (28-29) grazie al talento del serbo. Alibegovic permette ai suoi di controllare con la doppia cifra di vantaggio sul +10 (28-38), e due azioni di fuoco di Weems chiudono il  primo tempo 30-45.

Nel terzo quarto, la Virtus consolida il proprio vantaggio: una tripla, sempre di Alibegovic, firma il +22 (30-52). I padroni di casa cercano di recuperare qualche punticino, ritornando a -13 con Llovet, ma Teodosic e Hunter li ricacciano subito indietro. Tre triple consecutive di Andorra sembrano riaprire la gara, ma la solidità mentale delle V Nere regge ai colpi avversari: il terzo quarto finisce 52-67.
Il +19 di Gamble (56-75) a 7:28 chiude definitivamente la gara. Tessitori e lo stesso Gamble rifiniscono l’opera: la Virtus domina Andorra, chiudendo la gara 66-82.

Andorra: Pauli 4, Olumuyiwa 2, Llovet 4, Dime 4, Gielo 12, Palsson 6, Garcia 10, Jelinek 15, Senglin 9.

Bologna: Tessitori 2, Abass 2, Alibegovic 16, Markovic 2, Ricci 3, Adams 7, Hunter 6, Weems 7, Nikolic 0, Teodosic 21, Gamble 16.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.