All Star Weekend: Kuzma porta Team USA alla vittoria del Rising Stars, non bastano 28 punti di Simmons

Home NBA Recap

Inizia lo spettacolo dell’All Star Weekend, con l'”antipasto” del venerdì sera rappresentato dal “Rising Star Challenge”. Team USA sfida il Team World  in un match all’insegna dello spettacolo, dove ogni partecipante lascia da parte la concretezza preferendo la giocata ad effetto. A brillare in questa serata sono soprattutto Kuzma (35p) per il team a stelle e strisce, premiato anche MVP dell’evento e Simmons, la star australiana dei 76ers (28p). La partita è ricca di giocate spettacolari e gli USA approfittano del primo periodo per andare in vantaggio di una decina di punti a fine quarto, trascinati dal trio Kuzma-Tatum -Young. Nel secondo e terzo periodo è il Resto del Mondo a farsi sotto, con SImmons e Markannen (21p) sugli scudi. La partita si decide infine nel quarto quarto, con Team USA che prova la fuga grazie alle triple di Young (25p e 10ast) a cui, almeno all’inizio, tenta di rispondere Doncic (13p) che non riesce da solo ad arginare gli avversari, capaci di acquisire un discreto vantaggio guidati dalle giocate di Kuz e portare a casa la W 161-144.

World@USA 144-161

World: Simmons (28p), Doncic (13p), Markannen (21p), Gilgeous-Alexander, Ayton e Bogdanovic (15p), Kurucs (10p), Anunoby (12p), Okogie (13p), Osman (2p).

USA: Kuzma (35p), Young (25p e 10ast), Fox (2p e 16ast), Tatum (30p), Mitchell (20p), Bagley (14p), Knox (11p), Jakcson Jr (10p), Allen (2p).

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.