ALMO NATURE CUP, FINALE PLAYOFF GARA 1: Lucca mette paura a Schio; ci pensa Macchi

A1 Femminile Femminile Recap Home Serie A

GESAM Gas&Luce Lucca – Famila Schio 56-57

(12-14; 21-32; 37-51)

Si prospettava una serie combattuta e così è stata infatti!

Gara-1 ha avuto un finale al cardiopalma, con Lucca che mette letteralmente i brividi alle campionesse in carica. La partita finisce 56-57 “orange”, con Schio che ha condotto per gran parte del match per poi subire nel finale la reazione delle padroni di casa.

Serve un guizzo di Chicca Macchi, che a 7” dalla fine insacca il jump della vittoria.

L. Macchi, decisivo il suo canestro
L. Macchi, decisivo il suo canestro

L’intensità la fa da padrone sin dalla palla a due, Schio infila i primi punti grande ad Anderson, ma Crippa risponde presente. L’equilibrio regna sovrano per tutto il primo quarto, che finisce sul 12-14. Ad inizio ripresa, Ress e Walker vengono raggiunte dalla coppia Harmon e Dotto, ma Yacoubou, Gatti e Zandalasini riescono a scavare il primo solco (17-25 al 14’). Lucca, seppur mettendoci grinta, fa fatica a stare dietro a Schio, che tira con più del 40% dal campo. Nel finale di quarto s’accende anche qualche miccia tra le due squadre, con la panchina casalinga che subisce un fallo tecnico dopo una protesta su un canestro non convalidato ad Harmon. Schio ne approfitta, volando sul +11 (21-32 al 20’).

Schio rientra dagli spogliatoi con un piglio in più, perché il duo Walker-Yacoubou fa il bello e il cattivo tempo, allungando ulteriormente il distacco tra le due formazioni (23-41). Crippa e compagne provano a metterci una pezza, ma il cuore lucchese non basta e Schio vola decisamente, lasciando a terra le avversarie (37-51 al 30’).

Sembra fatta? Nemmeno per sogno perché le toscane, spinte da Wojta, raggiungono il -10. Ress interrompe il break, ma Harmon e Crippa passano in modalità “on-fire”, siglando il 50-55 del 37’, con il PalaTagliate che esplode letteralmente. Il quintetto Yacoubou, Walker, Sottana, Macchi e Anderson non riesce a contenere il rientro de Le Mura. Pedersen fa il -1 e Dotto, dalla lunetta, segna l’effettivo sorpasso a 17” dalla sirena (56-55). Dopo il timeout richiesto da Mendez, è Macchi a rovinare la festa delle lucchesi: un suo jump dalla media, a meno di 7” dal termine, chiude definitivamente i giochi (56-57 al 40’). Ma la serie è ancora lunga!

 

Gesam Gas&Luce Lucca: Viale ne, Templari, Dotto 8, Wojta 9, Reggiani 3, Harmon 12, Crippa 11, Gaeta ne, Laterza ne, Mandroni ne, Pedersen 13, Gatti ne. All. Diamanti

 

Famila Schio: Yacoubou 10, Gatti 5, Sottana 8, Battisodo ne, Anderson 12, Masciadri, Walker 7, Zandalasini 2, Ress 6, Macchi 5, Bestagno 2. All. Mendez

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.