Altra brutta pagina in Grecia: sospeso il derby di Atene

Estero Focus Home Rubriche

La nota rivalità non giustifica l’ennesima brutta figura che lo sport greco ha fatto ieri sera: ancora una volta è stato sospeso il derby tra Panathinaikos ed Olympiacos.

spa

Dopo aver messo a segno la tripla frontale del 64-77 per i suoi a 1:30 dalla sirena finale, Vassilis Spanoulis si è rivolto al Gate 13, ovvero la parte più focosa della tifoseria dei verdi padroni di casa, portando le mani alle orecchie come nell’immagine: a questo punto il pubblico impazzisce e cominciano a piovere oggetti in campo, i giocatori dell’Olympiacos fuggono verso gli spogliatoi e non faranno più ritorno in campo per molti minuti. Il presidente del Panathinaikos, ovvero quel Dimitris Giannakopoulos che già aveva procurato un danno alle casse del proprio club dal valore di 180’000 € per i fatti della gara contro il Cska, ha speso queste forti parole nei confronti di Spanoulis (dichiarazioni fornite da allaround.net)

Per trentotto minuti e mezzo si è giocata una partita dominata giustamente dall’Olympiacos, con un Pana in non buona serata, lo hanno visto tutti. Poi l’intera Grecia ha visto un uomo che si è arricchito col basket, che dovrebbe avere 20/30 milioni in banca, che ha festeggiato con ventimila tifosi dei titoli, per poi fuggirsene via di nascosto ed andare altrove. Chi è questo signore? Per 25 volte se ne è andato da Oaka con la coda tra le gambe, e adesso per una vittoria si permette di mostrare le orecchie? Un ragazzo squallido, miserabile può rovinare una festa di basket? Mi appello a Tsipras, al signor Kontoni che si batte perchè non ci sia la violenza nel basket. Arrivano investitori a portare denaro all’Aris, all’Aek….ed è questo lo spettacolo a cui vogliamo assistere? E’ un peccato quello che è successo, e mi auguro che qualcuno punisca Spanoulis, che si è dimostrato inadeguato per il basket e per la Grecia. quello che è accaduto é colpa esclusivamente sua, non ho visto fare queste cose ad altri atleti.

Di seguito le immagini del gesto di Spanoulis e del fuggi fuggi generale da parte degli ospiti:

La partita poi è ripresa ed è terminata sul 66-77 in un clima surreale.

  •  
  •  
  •  

1 thought on “Altra brutta pagina in Grecia: sospeso il derby di Atene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.