Alviti e Delia dominano e Trieste ritrova la vittoria: Trento sconfitta all’Allianz Dome

Home Serie A Recap

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE – DOLOMITI ENERGIA TRENTO 92 – 82

(23-17; 24-26; 26-21; 19-18)

Si tornava a giocare all’Allianz Dome di Trieste, con i padroni di casa dell’Allianz che ospitavano la Dolomiti Energia Trento per l’incontri valido per la 12° giornata della LBA Serie A. I padroni di casa arrivavano da due sconfitte consecutive, contro la Virtus Bologna e Cantù (nel recupero della 6° giornata di mercoledì), dopo essere ritornati in campo in seguito ai 49 giorni di stop a causa del Covid, mentre gli ospiti erano reduci da due vittorie di fila, ottenute contro Venezia e Cantù. Alla fine a spuntarla, dopo una partita combattutissima, è stata proprio Trieste, che grazie alle prestazioni di Alviti (19 punti con 5/5 da tre, 4 rimbalzi e 3 assist), Delia (19 punti e 6 rimbalzi) e Fernandez (14 punti e 5 assist) ritrova il sorriso e la vittoria. A Trento, invece, non bastano i 25 punti di Williams e i 14 di Pascolo. Di seguito il report completo del match.

Gara equilibratissima nei primi minuti del match: Fernandez ne mette subito cinque di fila per Trieste, mentre Trento si affida a Williams e Maye per rispondere agli attacchi giuliani e la partita resta sul 5-5. Tocca allora a Williams segnare il +2 per gli ospiti, Henry e Delia però non ci stanno e l’Allianz ribalta subito la gara con un parziale di 7-0. Browne prova a riportare sotto la Dolomiti Energia, ma Fernandez e compagni tengono a distanza gli avversari a +7. Arriva poi anche la tripla di Doyle per i giuliani, che volano anche sul 22-11. Solo nel finale del quarto l’ingresso in campo di Pascolo riporta in partita Trento, che chiude a -6 la prima frazione di gioco. Nel secondo quarto Trento prova subito a rientrare con Maye, ma le triple di Doyle e Laquintana riportano presto Trieste a +10. Ancora Maye è il più attivo per la Dolomiti Energia, che rosicchia qualche punticino, ma i canestri di Delia e Henry e la zona tengono distanti e al sicuro i padroni di casa (+7). Williams ci prova due volte, ma Doyle e Grazulis rispondono presenti e Trieste resta avanti, riportandosi anche sopra la doppia cifra. Pascolo e Morgan, però, sfruttano la stanchezza degli avversari ancora nel finale del quarto e Trento con un parziale di 10-2 si riporta a -4. Il primo tempo si chiude così sul 47-43. 

Non bastano i 25 punti di JaCorey Williams a Trento per battere Trieste.

Al rientro in campo Alviti va subito a segno per il +7 di Trieste, ma Williams e compagni tengono Trento vicina. Grazulis non basta e così Browne e Williams portano gli ospiti fino al -4. Cavaliero e Alviti provano a far respirare i compagni, ma Williams e Morgan e soprattutto capitan Forray tengono la Dolomiti Energia ancora in partita, segnando a raffica: si resta così solo a +4 per l’Allianz. Tocca allora a Delia e poi soprattutto ad un Alviti on-fire mettere a segno un  parziale di 8-1 che trascina Trieste al +11. Sanders ci prova, Laquintana risponde e Browne fissa il punteggio sul 73-64 proprio allo scadere del periodo. Nell’ultimo quarto, grazie a Fernandez e Upson, l’Allianz vola anche a +14. Trento sembra completamente nel pallone e Da Ros ne approfitta per allungare ancora a 7-0 il parziale della sua squadra. L’Allianz tocca così anche quota +16, ma Trento risponde con un contro parziale di 10-0, in cui spiccano Pascolo e Morgan, che riapre la partita e significa -6. Ci pensa allora Fernandez a risvegliare il suoi dal torpore e Trieste torna a +8. Pascolo e Williams non ci stanno e lottano fino alla fine, tenendo la Dolomiti Energia in partita, ma Grazulis e Alviti non sono da meno e rispondo colpo su colpo, tendendo Trieste al sicuro. Il match termina così con la vittoria dell’Allianz con il punteggio di 92-82.

L’ex Treviso Alviti torna ad essere protagonista con una super prova da 19 punti e 5/5 da tre.

TABELLINI

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE: Fernandez 14, Delia 19, Alviti 19, Grazulis 9, Doyle 10, Da Ros 4, Laquintana 7, Cavaliero 3, Arnaldo N.E., Upson 2, Coronica N.E., Henry 5; Assist: 20 (Fernandez 5); Rimbalzi: 39 (Delia 6);

Coach: Eugenio Dalmasson

DOLOMITI ENERGIA TRENTO: Maye 12, Browne 10, Forray 8, Williams 25, Morgan 10, Mezzanotte N.E., Conti 0, Pascolo 14, Ladurner 0, Jovanovic N.E., Martin N.E, Sanders 3; Assist: 13 (Browne 8); Rimbalzi: 35 (Maye 6);

Coach: Nicola Brienza

Fabio Silietti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.