Ambizioso piano delle Filippine, vogliono naturalizzare McGee e Blatche

Home

NCFwiz122410

In vista del prossimo Mondiale, la Nazionale delle Filippine pensa in grande: lo Stato è sempre stato animato da una fortissima passione per la pallacanestro, senza però essere mai riuscito a competere ad alti livelli. La Nazionale si è però classificata seconda all’ultima Coppa d’Asia e si è conquistata un posto nel Mondiale.

Per aumentare le proprie possibilità di vittoria, o comunque per sperare in un buon piazzamento, ecco il piano della federazione: naturalizzare gli statunitensi JaVale McGee ed Andray Blatche, che non troveranno spazio nello stellare Team USA. L’operazione potrebbe essere più semplice di quanto si creda, gli Stati Uniti dovranno dare l’assenso entro il 30 Giugno, Blatche ha già dato l’ok, mentre per McGee sussiste un problema legato all’infortunio che lo sta tenendo ai box da circa due mesi.

In ogni caso, se questo piano dovesse anche andare a buon fine, solo uno dei due neo-naturalizzati potrà prendere parte alla spedizione in Spagna la prossima estate.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.