Amedeo Della Valle confessa: voglio tornare nel giro della nazionale

Home Nazionali

In una lunga intervista al quotidiano sportivo Tuttosport, la guardia di Reggio Emilia ha abbordato temi importanti quali il rientro in azzurro.

Della Valle e la nazionale: vuole rientrare nel giro a tutti i costi.
Della Valle e la nazionale: vuole rientrare nel giro a tutti i costi.

Alla domanda sul suo rapporto con la maglia della nazionale, Della Valle ha affermato di voler ritornare al più presto a vestire la maglia dell’Italia:

Voglio tornare a giocare per la Nazionale, ma sarà l’allenatore a decidere. Sicuramente il mio obiettivo è quello di riguadagnarmi una convocazione, aspetterò la mia opportunità.

Ovviamente non può mancare un filo di rammarico per l’esclusione dal roster che ha affrontato il Preolimpico di Torino…

Non so spiegarmi l’esclusione dai convocati, Messina ha fatto le sue valutazioni e sarà giunto alla conclusione di aver bisogno di altro. Mi è spiaciuto, ma mi è spiaciuto anche che l’Italia non si sia qualificata.

"Reggio non ha mai sfigurato in Europa, è un peccato non esserci."
“Reggio non ha mai sfigurato in Europa, è un peccato non esserci.”

Della Valle offre un commento interessante (e sibillino) anche sulla vicenda delle Coppe internazionali:

È un peccato non partecipare, Reggio avrebbe meritato e in tutte le coppe europee non ha mai sfigurato in precedenza. Ci sarebbe servita come esperienza, per migliorare… Mi spiace particolarmente perché è una decisione presa male, una decisione che rispecchia il momento del basket italiano. Adesso salta fuori che hanno capito che ci sono stati errori sulla vicenda dell’Eurocup. Ma come si fa ad accorgersene adesso, a giochi fatti?

Fonte: Tuttosport

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.