Amici trascina l’Eurobasket Roma alla vittoria nello scontro salvezza con Bergamo

Serie A2 Recap

EUROBASKET ROMA – BERGAMO BASKET

85-74

(17-23; 30-21; 25-24; 13-6)

Lo scontro tra le ultime due formazioni del girone ovest se lo aggiudica l’Eurobasket Roma: è battaglia vera in quel di Latina, Bergamo parte forte trascinata da un sontuoso Carroll (26 p), ma col passare dei minuti sarà Amici a catturare le luci del palcoscenico. Il n°19 dell’Eurobasket chiuderà con 26 punti, 11 rimbalzi e 8 ast, trascinando i suoi ad una vitale vittoria. Roma ribalta anche la differenza canestri.

Ritmi alti e numerosi errori al tiro nei primissimi minuti della gara. Bergamo pare più lucida e precisa dei padroni di casa, Caroll e Lautier ispirano il parziale orobico ma Roma torna subito a contatto grazie ai punti di Fattori e Taylor. Nell’ultimo minuto di gioco è ancora Carroll a lanciare i suoi con un gioco da 4 punti, seguirà un doppio antisportivo sul finire del periodo: dopo i primi 10′ di gioco i gialloneri sono avanti sul 23-17.

Graziani sblocca i suoi da oltre l’arco, Maganza accorcia sul -2 ma l’ispiratissimo Caroll (15 p) trascina ancora Bergamo sul +6 (31-25). Si accende la gara, Roma ritrova il ritmo e la via del canestro, Graziani spara nuovamente da tre per il sorpasso capitolino, risponde Parravicini con la stessa moneta per il 34-32 Bergamo. Parziale di 5-0 per Roma che dopo la bomba di Fattori tocca il massimo vantaggio sul +5. Al termine di un bel secondo periodo il tabellone recita 47-44 Roma.

Amici si carica tutta Roma sulle spalle, il n°19 dell’Eurobasket raggiunge in un amen quota 16 punti portando i suoi sul +6 (58-52), gli rispondono Zugno e Allodi e Bergamo è ancora lì, ad un solo possesso di distacco (64-63). Ancora Amici da oltre l’arco, ma di nuovo gli orobici rispondono: al 30′ è Roma ad essere avanti sul 72-68.

Carroll tocca quota 26 punti e Bergamo rincorre sul 72-74, parziale di 5-0 Roma firmato Amici-Maganza e l’Eurobasket tenta la fuga con 5′ da giocare. Si alza il tono in difesa e si fermano gli attacchi, ne giova Roma che tiene a distanza di sicurezza (80-74) gli orobici. Non segna più nessuno, il punteggio rimane inchiodato sull’80-74 per oltre 4 minuti, sarà il solito Amici a sbloccare il tabellone con il 26° punto di serata con poco meno di 40” da giocare. La gara si chiude sul punteggio di 85-74 Roma. 

EBK ROMA: Sabatino 4, Amici 26+11rim+8ast, Cicchetti 2, Veideman 9, Taylor Jr. 15+9rim, Fattori 14, Maganza 6, Loschi 0, Ludovici NE, Graziani 6, Fanti 3

BERGAMO: Zugno 8, Lautier 13, Allodi 9, Parravicini 9, Carroll 26, Marra 0, Bozzetto 3, Costi 6, Aristolao NE, Crimeni NE

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.