Anche l’EuroLega avrà la sua academy in Italia: al via il progetto a Milano

Coppe Europee Eurolega

Dal 13 Marzo prossimo, 8 squadre di 8 scuole dell’area di Milano prenderanno parte alla EuroLeague Academy, l’iniziativa promossa da EuroLeague Basketball, nel quadro dello sviluppo di tornei di pallacanestro nei territori dei club che partecipano alla competizione.

Con il supporto dell’A|X Armani Exchange Olimpia Milano il torneo verrà organizzato per la prima volta a Milano e coinvolgerà bambini e bambine, nati nel 2008, che giocheranno sui campi della società milanese.

Le 8 squadre miste saranno divise in due gruppi da 4 squadre ciascuno, giocheranno un girone di qualificazione iniziale seguito dai quarti di finale e dalle Final Four che si terranno il prossimo 13 Maggio.

L’obiettivo del Progetto è di coinvolgere i bambini, maschi e femmine, delle scuole, nella pratica della pallacanestro e delle life skills contenute in questo sport, attraverso l’esperienza dei giocatori, degli allenatori e degli ambasciatori dell’A|X Armani Exchange Olimpia Milano. Dino Meneghin e Luis Scola saranno gli ambasciatori di EuroLeague Academy 2019-2020.

Le scuole partecipanti:

C. F.lli Cervi di Limbiate
Rinnovata Pizzigoni di Milano
IC Don Milani di Locate di Triulzi
IC Sabin Segrate di Segrate
Cantu’di Milano
ICS S. Ambrogio di Milano
Istituto Comprensivo Calasanzio Plesso Negri di Milano
C. “Sandro Pertini” Milano di Milano
In occasione della partita tra l’Olimpia Milano e il Khimki Mosca si è svolta la riunione di presentazione del torneo. Il responsabile Michele Samaden e i coordinatori locali di Olimpia Milano, Luca Pinto e Alessio Meroni, hanno presentato il funzionamento della manifestazione agli 8 referenti scolastici accompagnati dagli 8 capitani delle squadre. Alla fine del terzo quarto di gioco docenti e capitani sono scesi in campo per la presentazione al pubblico di Milano indossando le polo e le uniformi ufficiali del torneo. Tip off del torneo Venerdì 13 Marzo con la prima giornata!

Ufficio Stampa Olimpia Milano

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.