Andre Iguodala a volte si dimentica che non è più un giocatore degli Warriors

Home NBA News

Andre Iguodala ha trascorso sei stagioni con i Golden State Warriors, vincendo tre campionati, un premio MVP delle Finals e partecipando a cinque Finals consecutive con loro.

Ha stretto un forte legame con i suoi compagni di squadra e rimane vicino a loro e agli Warriors, così tanto che deve ricordare a se stesso che ora gioca per una squadra diversa.

“Parlo ancora con quei ragazzi ogni giorno. Non ti è permesso dire niente di negativo su Steph Curry in mia presenza. Anche sui social media, dico: ‘c***o, devo smetterla di mettere Mi Piace ai post degli Warriors o di qualsiasi pagina di fan degli Warriors’ “.

Dopo sei stagioni con Golden State, Iguodala è stato scambiato in offseason insieme a una scelta al primo turno ai Memphis Grizzlies per Julian Washburn. La mossa è stata vista come un modo per gli Warriors di risparmiare spazio salariale e in seguito hanno acquisito D’Angelo Russell in una sign-and-trade con i Brooklyn Nets in cambio di Kevin Durant, che ha scelto di firmare con i bianconeri. Il 36enne, tuttavia, non ha mai giocato per i Grizzlies ed è stato invece scambiato agli Heat a febbraio prima della trade deadline.

Fonte: ESPN

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.