Andre Iguodala sul calo dei rating televisivi: “Si sente la mancanza degli Warriors”

Home NBA News

Andre Iguodala ha rilasciato un’altra intervista a The Athletic, dopo quella di ieri per parlare di quanto successo a Memphis. Ai microfoni di Ethan Strauss, Iggy ha parlato dei Golden State Warriors che ha affrontato per la prima volta da avversario ieri notte, vincendo al Chase Center e chiudendo la gara con 2 punti, 5 rimbalzi e 2 assist in 17′.

Nel corso dell’intervista, a Iguodala è stato chiesto se pensa che l’assenza degli Warriors dai vertici della NBA quest’anno sia la causa principale per il calo degli spettatori televisivi che sta vivendo la Lega:

Penso che quest’anno si stia vedendo, con tutto quello che sta succedendo in giro per la NBA. Credo che gli manchiamo. I rating televisivi? Sì, come dici tu. Penso che gli manchi quello che portavamo sul tavolo negli ultimi cinque anni. La gente non sa cos’ha finché non lo perde, non lo apprezza. Ma noi abbiamo sempre saputo che fosse qualcosa di speciale. Finché il core è rimasto intatto, eravamo sempre nelle condizioni di puntare all’anello.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.