Andrea Bargnani a ruota libera: “Avrei giocato gratis per i Nets!”

Home NBA News

Andrea Bargnani, interpellato da Il Fatto Quotidiano, durante il ritiro pre-Europeo, ha motivato la sua scelta di firmare per i Brooklyn Nets, dopo aver rifiutato la corte di Sacramento.

Dopo la deludente parentesi in casacca Knicks, il romano ha deciso di ripartire dall’altra sponda dell’Hudson, vestendo i colori dei Nets, commentando la sua scelta così:

Avrei giocato gratis per i Nets, in questo momento della carriera i soldi non sono importanti. Io spero solo di avere un buon minutaggio per segnare punti, e raggiungere gli obiettivi, come ho sempre fatto. Non penso di essere stato fortunato nell’ultima stagione, la fortuna è avere una buona salute, che mi permetta di mostrare il talento al momento giusto. Ho fatto scelte rischiose, e continuerò a farle, sono pronto ad accettare tutte le critiche. Sto vivendo un grande sogno e credo in me stesso.

Bargnani ha guadagnato 72 milioni di dollari durante la sua carriera in NBA con Toronto e New York. Attualmente sta disputando la preparazione con la Nazionale per l’Europeo, che si terrà tra un mese.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.