Andrew Goudelock: “Voglio lasciare da campione, sarebbe il massimo”

Home Serie A News

Stasera l’Olimpia Milano avrà il primo match-point, al PalaTrento, per laurearsi Campione d’Italia, evitando la decisiva Gara-7 che si giocherebbe al Forum domenica. Due giorni fa è stata la stoppata di Andrew Goudelock a fil di sirena su Dominique Sutton a permettere a Milano di vincere Gara-5 davanti al proprio pubblico, dopo essere stata vicinissima a una clamorosa sconfitta.

In mattinata sulla Gazzetta dello Sport è stata pubblicata un’intervista a Goudelock: il Mini Mamba ha parlato della sua stagione all’Olimpia e di questi Playoff, ma alla fine ha anche lanciato un messaggio che sicuramente farà molto parlare, sostanzialmente suggerendo che potrebbe essere quella di stasera l’ultima partita in maglia Olimpia, nonostante un contratto valido anche per l’anno prossimo.

Ci meritiamo questo Scudetto, non è stata una stagione facile per nessuno, anzi direi parecchio dura. Lasciare da campione sarebbe il più grande successo della mia carriera, è il modo in cui vuoi chiudere.

Goudelock ha anche commentato la stoppata:

Ho visto Sutton tagliare in area, speravo non gli arrivasse la palla perché avevo capito che, se l’avesse presa, probabilmente avremmo perso. Quando Gutierrez ha raccolto il pallone per il passaggio ho fatto un passo per arrivare a difendere il tiro. Non sapevo se sarei stato in grado di stopparlo, volevo almeno evitare un facile layup. E’ stato incredibile.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.