Angelico Biella: salta Ramagli, ora si punta tutto su Carrea

Serie A2 News
Michele Carrea sembra il favorito per la panchina dell'Angelico Biella (ilbiellese.it).
Michele Carrea sembra il favorito per la panchina dell’Angelico Biella (ilbiellese.it).

Secondo quanto riportato da Il Biellese, Alessandro Ramagli non sarà il prossimo coach dell’Angelico Biella. La società biellese, infatti, aveva dato un ultimatum a Ramagli e la risposta del coach era attesa entro le 12 di ieri ma non è arrivata. Così la dirigenza dell’Angelico, ha deciso di abbandonare la pista che portava all’ormai ex coach di Verona, prima scelta del GM Marco Sambugaro. Biella virerà, quindi, su un altro allenatore e il favorito, per ora, è Michele Carrea, classe 1982, assistente allenatore a Casalpusterlengo in A2 Gold. Carrea ha vinto, anche, il titolo di campione d’Italia nel 2014 alla guida dell’under 19 dell’Assigeco e ed è stato allenato da Fabio Corbani, ex coach dell’Angelico. L’alternativa è ‎Alberto Rossini, ex compagno di squadra del GM Marco Sambugaro a Jesi e reduce da una sfortunata stagione alla guida di Veroli in A2 Gold.

Per Ramagli, infine, visto il probabilissimo arrivo di Crespi sulla panchina della Scaligera Verona, sembra essere rimasta in piedi solo la soluzione Mens Sana Siena, anche se il suo procuratore ha smentito ogni trattativa con il club toscano.

  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “Angelico Biella: salta Ramagli, ora si punta tutto su Carrea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.