Angelico Biella, Voskuil si opera. Ci sarà il ritorno di Hollis?

Serie A2 News

VoskuilSono giorni concitati per la Pallacanestro Biella, che domenica affronterà in una gara importantissima in chiave playoff Casale Monferrato, ma saluterà anche il gioiellino Alan Voskuil. La guardia statunitense infatti, ha deciso di mettere fine al dolore alle caviglie che lo perseguita da varie settimane e di operarsi. A confermare la notizia è stato lo stesso coach della squadra piemontese, Fabio Corbani nel corso della conferenza stampa di ieri:

Domenica sarà la sua ultima partita con la maglia di Biella. Alan (Voskuil ndr) ha passato tutta la settimana con le lacrime agli occhi e ogni giorno mi rinnovava la sua disponibilità a stringere i denti fino a quando avessimo trovato un sostituto, accettando anche di giocare zoppo. Al suo posto, chiunque si sarebbe arreso prima e i suoi sacrifici, ce lo faranno apprezzare di più, sia come giocatore che come uomo. Il Forum domenica sarà tutto per lui, pronto a sostenere il proprio beniamino per tutti i 40′.

hollis-cantùCoach Corbani, sempre nel corso della stessa conferenza stampa, ha anche parlato di mercato:

Per il momento non c’è nessun c’è nessun nome. Dopo la sfida con Casale mancheranno solo 3 partite alla fine della Regular Season. Ancora non abbiamo la matematica certezza di giocare i playoff e per averla, bisogna ancora vincere una o due partite e quindi, nel caso non dovessimo riuscire a centrare la post-season, l’investimento su un eventuale nuovo giocatore sarebbe pressoché inutile. Hollis? Sarebbe la soluzione migliore, anche se fuori ruolo. Lo scorso anno ha comunque giocato qualche minuto da guardia  e potrebbe essere molto comodo sia dal punto di vista tecnico che economica. L’unico problema collegato al giocatore è che antù non vuole lasciarlo andare via.

Se la dirigenza lombarda dovesse liberare il giocatore statunitense, ma di passaporto ungherese, Biella dovrebbe firmarlo subito, magari proponendo a Hollis anche un’opzione per la prossima stagione.
In caso di un mancato accordo con la società brianzola, la dirigenza biellese, secondo quanto riporta Emile Martano, virerà i propri interessi su Sundiata Gaines e Junior Cadougan, che potrebbero essere liberati da Avellino visto il tesseramento di Marques Green.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.