Anthony Davis con una tripla sulla sirena regala ai Lakers anche gara-2 contro Denver

Home NBA News

Denver Nuggets – Los Angeles Lakers 103-105

(21-29; 29-31; 28-22; 25-23)

I Los Angeles Lakers vincono gara-2 contro i Denver Nuggets grazie a una tripla sulla sirena di Anthony Davis, autore di 31 punti e 9 rimbalzi, miglior marcatore della partita proprio per merito di questo canestro, perché altrimenti lo sarebbe stato Nikola Jokic, che ha chiuso con 30 e 9 assist, dando dei segnali di dominio importante. Bene anche LeBron James, soprattutto nella prima metà di partita (26+11r) e Jamal Murray per i Nuggets (25).

La contesa è sembrata un’altalena perché ci sono stati tantissimi alti e bassi. I californani partono meglio e riescono a toccare anche il +16 in un paio di occasioni nel secondo e nel terzo periodo, senza però riuscire ad ammazzare realmente la partita. Allora Denver continua a crederci fin quando riesce a mettere la freccia, il punto però è che questo momento arriva a 31 secondi dal termine, con il canestro di Joker; Davis risponde immediatamente riportando i suoi a +1 ma Jokic non vuole perdere e mette i suoi nuovamente davanti a 20 secondi e 8 decimi dalla fine. E poi sulla sirena arriva il gesto del fenomeno: errore sui blocchi nella marcatura dei Nuggets e tripla clamorosa di Anthony Davis. Alla fine i Lakers vincono 105 a 103 e si portano sul 2 a 0 nella serie.

Denver: Jokic 30, Murray 25, Porter Jr. 15.

Lakers: Davis 31, James 26+11r, Green 11, Caldwell-Pope 11.

Qui trovate le statistiche complete della gara.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.