Anthony Davis spiega perché aveva i New York Knicks nella sua trade list

Home NBA News

Il lungo dei Los Angeles Lakers, Anthony Davis, è stato sicuramente tra i colpi più importanti del mercato estivo.
I New York Knicks erano una delle squadre che avrebbero voluto Davis, e secondo quanto appreso, anche loro erano nella sua trade list.
Di recente, AD è ritornato a parlare del mercato e ha confermato il suo interesse per i Knicks:

“All’epoca ogni squadra era sulla mia lista. Poi l’ho naturalmente ridotta, e i Knicks sono stati tra quelli che sono arrivati al taglio finale”, ha detto Davis al podcast Boomer & Gio della WFAN Sports Radio.

“Ho parlato con alcuni ragazzi che erano lì e avevo voglia di giocare per un’organizzazione del genere, in particolare New York, era qualcosa a cui sono sempre stato interessato. Vedi, ‘Melo era lì per la storia dei Knicks“.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.