Aperta un’indagine sull’agente che ha ripreso Delonte West, mentre emergono nuovi dettagli sul suo pestaggio

Home NBA News

Sono emersi ulteriori dettagli su quanto accaduto ieri a Delonte West, sventurato protagonista di due video in cui è evidente il suo stato attuale di disagio, a soli 5 danni dalla sua ultima partita da professionista. Secondo un testimone presente a Washington DC, dov’è avvenuto tutto, sarebbe stato lo stesso West ad aggredire per primo l’uomo che poi lo ha picchiato, colpendolo con una bottiglia di vetro.

Inoltre l’agente che ha girato il secondo video, quello in cui West, in evidente stato confusionale, grida parole quasi incomprensibili, è finito sotto indagine da parte della polizia di Prince George’s County. Sia West che l’altro uomo coinvolto non hanno esposto denuncia e si sarebbero rifiutati di cooperare con le forze dell’ordine.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.