aron baynes

Aron Baynes ha giocato la sua prima partita ad un anno dalla terribile caduta

Estero Home

Qualche mese fa era stata raccontata per la prima volta la vicenda che ha visto protagonista, suo malgrado, Aron Baynes. Il centro australiano era stato vittima di una bruttissima caduta nello spogliatoio durante le Olimpiadi di Tokyo: da lì una sorta di paralisi, una lunga riabilitazione e, finalmente, nei mesi scorsi il ritorno in palestra. In quel momento Baynes era free agent ed è quindi rimasto senza una squadra NBA.

Nell’ultima offseason invece Baynes ha accettato di ripartire da “casa sua”, dall’Australia, firmando con i Brisbane Bullets. Oggi il centro ha esordito per la prima volta da quel terribile incidente, nella vittoria dei Bullets contro i New Zeland Breakers: per lui 14 punti e 6 rimbalzi in 13′, un vero e proprio dominio.

Baynes, che ha 35 anni, probabilmente tenterà di tornare in NBA nei prossimi mesi. Prima dell’incidente aveva un ruolo di ottimo comprimario e aveva mantenuto 6.1 punti e 5.2 rimbalzi di media con Toronto nella stagione precedente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.