Asik via da Houston entro qualche settimana, Fredette interessa ai Toronto Raptors

Home

628x471

Voci di mercato vedono nuovamente come protagonista Omer Asik, il centro turco degli Houston Rockets è al centro di rumors da quest’estate, quando i texani hanno deciso di firmare Dwight Howard. L’esperimento tentato da coach McHale di affiancare Asik ed il centro ex Lakers non ha funzionato e il turco è stato ridotto al ruolo di riserva. Asik ha manifestato più volte il proprio malcontento e appare ormai impossibile una sua permanenza a Houston fino al termine della stagione, l’ostacolo per scambiarlo è il suo ingaggio: circa 8 milioni a stagione. Secondo le ultime notizie i Rockets tenteranno di cederlo tra il 15 Dicembre, data dalla quale i giocatori firmati in estate diventano scambiabili, e il 19 Dicembre.

Al centro del mercato c’è però anche Jimmer Fredette che, dopo aver dominato al college, è finito a occupare gli ultimi posti nel roster dei Sacramento Kings. La difficile situazione societaria degli scorsi anni sembrava il capro espiatorio perfetto per motivare lo scarso utilizzo del prodotto di BYU, ma le cose non sono migliorate con la rivoluzione estiva: Fredette è la terza opzione nello spot di playmaker dopo Greivis Vasquez ed Isaiah Thomas. Sul giocatore sarebbe forte l’interesse dei Toronto Raptors, pronti ad intavolare un’eventuale trade.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.