Assigeco Piacenza: separazione consensuale con Toure’ Murry

News Serie A2

UCC Assigeco Piacenza comunica la separazione consensuale con l’atleta Toure’ Murry a causa di gravi problemi famigliari emersi negli ultimi giorni e non più prorogabili.

 

Toure’ Murry, classe 1989, guardia americana di 196 cm ex NBA, proveniente dal HKK Zrinjski Mostar (Bosnia), in queste settimane di pre-season ha fatto intravedere il suo grande talento cestistico, dimostrando grande professionalità e correttezza.

 

UCC Assigeco Piacenza saluta e ringrazia Toure’ Murry per il contributo in questo primo mese di attività, augurandogli futuri successi sportivi e la risoluzione dei propri problemi famigliari.

 

Queste le dichiarazioni rilasciate da Murry: “Prima di tutto voglio ringraziare il presidente, gli allenatori e le persone coinvolte nella società dell’Assigeco Piacenza per l’opportunità che mi hanno dato portandomi in questo bellissima nazione e in questa città. Purtroppo, in questo momento, devo risolvere un problema serio negli USA. Spero che i tifosi capiscano e che continuino a sostenermi. In bocca al lupo alla squadra e grazie di tutto!”.

Fonte: Ufficio Stampa Assigeco Piacenza

Fabio Silietti

Nato a Trieste nel 1990, laureato in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni, ha un passato come cestista e arbitro di pallacanestro. Scrive per Basket Universo da marzo 2015 come corrispondente per la Serie A2. Segue in particolare le vicende della Pallacanestro Trieste, la squadra della sua città natale. Oltreoceano il suo amore è solo per un giocatore: il "Black Mamba".
  • 10
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.