Attilio Caja prima di Brescia-Varese: “Dovremo sporcare le linee di passaggio, essere presenti a rimbalzo e tenere alto il ritmo offensivo”

Home Serie A News

Dopo il derby con l’Olimpia Milano, ad aspettare Varese c’è un’altra partita importante. Domani infatti la squadra di Caja affronta, in un secondo match tutto lombardo in versione ‘lunch-match’, la Germani Brescia sul parquet del PalaLeonessa. Ecco come Attilio Caja ha presentato la gara:

«Affrontiamo Brescia, una squadra che ha un ottimo potenziale offensivo, come possono testimoniare i loro numeri. Sono la squadra che tira meglio da tre punti e sono al quarto posto per percentuale da due; inoltre sono anche secondi per assist. In questo fondamentale eccelle Luca Vitali, giocatore molto importante per la sua leadership e per il suo carisma. Bravissimo a coinvolgere sia i compagni sul perimetro, sia i lunghi dentro l’area. Anche Cain, infatti, ha percentuali da due importanti grazie agli assist di Vitali. Bastano questi dati a far capire che tipo di partita dovremo fare difensivamente. Essendo loro bravi a distribuire i punti su tanti giocatori diversi, dovremo impegnarci a sporcare le linee di passaggio e stare attenti sia dentro, sia fuori dall’area. Allo stesso tempo dovremo essere molto presenti a rimbalzo e tenere un ritmo molto alto in attacco, sfruttando le transizioni. A difesa schierata cercheremo di muovere la palla e costruire i migliori tiri possibili giocando con fiducia»

Fonte: sito ufficiale Pallacanestro Openjobmetis Varese

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.