Avellino molto attiva sul mercato: Cavaliero c’è, Lakovic un po’ meno, piace Banks

Home

In un’intervista al sito web Orticalab, il Direttore Generale della Scandone Avellino Antonello Nevola ha commentato i primi movimenti di mercato del team campano.

Dopo la deludente prima stagione con Frank Vitucci a capo della squadra, il roster dei Lupi cambierà parecchio, come confermato dallo stesso Nevoli. Dopo l’addio del capitano Spinelli, nuovo acquisto dell’Azzurro Napoli Basket, si ripartirà da poche pietre miliari, tra cui Daniele Cavaliero. Ecco i passaggi più salienti della lunga intervista:

Che aspetto avrà la nuova Scandone?

«Sarà una squadra operaia con nomi meno importanti ma comunque validi. Stiamo costruendo un tema che fondi esperienza e voglia di sacrificarsi. La motivazione non dovrà mai mancare. Non rivelerò nomi, è vero, ma posso dire che puntiamo su atleti alla prima esperienza europea o anche alla prima esperienza in A1. In sostanza vogliamo portare ad Avellino gente che ha voglia di sporcarsi le mani».

Spinelli è tornato all'Azzurro Napoli Basket.
Spinelli è tornato all’Azzurro Napoli Basket.

Riguardo la partenza di Spinelli:

«Quattro anni in biancoverde in uno sport come il basket danno l’idea di chi sia Valerio Spinelli. Un uomo prima che un professionista. Si è legato a questa città in maniera viscerale ed ha sempre dato il massimo nonostante sul proprio cammino abbia incrociato diversi ostacoli. La società non poteva non accettare la sua volontà di voler tornare a casa (Expert Napoli, ndr) e augurargli tutto il bene possibile. La sua è stata una scelta di cuore. E forse è anche giusto così».

E sui rinnovi di Cavaliero e Lakovic, che non ha trovato un particolare feeling con la guida tecnica di Vitucci:

«Con il primo siamo ai dettagli. C’è la volontà da parte di entrambi di chiudere la trattativa. Sul secondo, inutile nasconderlo, la questione è più delicata. La affronteremo nei prossimi giorni con lui e la società».

Adrian Banks, futuro all'estero o in Campania?
Adrian Banks, futuro all’estero o in Campania?

Si aggiungono, poi i rumors di mercato dell’ultim’ora per rendere l’estate dei tifosi di Avellino ancora più appassionante: la Scandone sarebbe fortemente interessata ad Adrian Banks, esterno in uscita da Varese, dopo esservi tornato a metà stagione. Banks, che ha di fatto salvato la Cimberio dalla retrocessione, si è messo in mostra e aspirerebbe ora ad un contratto più importante. La società lombarda non sembra intenzionata a venire incontro alle richieste del giocatore e Pozzecco, nuovo coach dei biancorossi, non si sarebbe minimamente opposto ad una sua cessione. Fino a pochi giorni fa la soluzione più probabile per il 28enne di Memphis sembrava una destinazione lontano dall’Italia, ma davanti alla giusta offerta la guardia potrebbe ricredersi e rimanere nel nostro campionato, nel quale sembra essersi ambientato al meglio.

Fonte: Orticalab.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.