Ayton su Doncic: “È una bestia, ma parlate anche di me!”

Home NBA News

Deandre Ayton, prima scelta al Draft 2018, sta vivendo una stagione per certi versi superiore a quella di Luka Doncic, visto che il giocatore di Phoenix sta viaggiando in doppia doppia di media (16.5+10.6), anche se segna leggermente meno rispetto allo sloveno.
I due ragazzi si stimano molto e lo stesso Ayton ha fatto i complimenti a Doncic, anche se si sente un po’ troppo sminuito.

È una bestia! Ogni volta che lo vedo giocare rimango esterrefatto. Non può saper fare certe cose ed essere un rookie, perché in fondo non lo è. Certi momenti, certe situazioni, lui li ha già vissuti in Europa, a differenza mia. Si vede sul parquet tutto questo. Non ci sentiamo tutti i giorni però spesso ci scambiamo “like” e commenti su Instagram, oltre al fatto che quasi sempre ci facciamo gli auguri prima delle partite. Sicuramente ci rispettiamo. Ayton ha poi aggiunto: Mi dà un po’ fastidio che il mio non circoli quanto il suo ma dà molto più fastidio ai miei famigliari e amici. Tutto sommato a me non interessa per davvero perché gli addetti ai lavori mi vedono performare e sanno che giocatore sono. Non mi interessa se non ricevo attenzioni: voglio solo vincere. Una volta che inizi a vincere, allora la gente si accorge di te: è solo attraverso i successi della squadra che si possono conquistare premi individuali. Voglio solo andare in campo e portare a casa vittorie”.

  • 645
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.