malaga perry copa del rey

Barcellona come Milano, fuori subito in Copa del Rey

Estero Home

Proprio come l’Olimpia Milano mercoledì, un’altra big europea è caduta subito alla prima partita della propria coppa nazionale. Il Barcellona di Sarunas Jasikevicius, terzo in EuroLega, è stato sconfitto ai quarti di Copa del Rey dall’Unicaja Malaga, 87-89.

Eroe di giornata è stato l’americano Kendrick Perry, non solo per i 22 punti ma soprattutto per il game-winner segnato a 9” dalla fine del supplementare. Un KO pesante per i blaugrana, reso ancora più amaro dal fatto che, a 2.35 minuti dal termine dei regolamentari, Mirotic e compagni si trovavano a +7. Un parziale di 2-9 di Malaga, propiziato dalla tripla del pareggio di Osetkowski, ha poi riequilibrato le cose e mandato la gara all’OT.

Nell’altro quarto di finale di oggi il Real Madrid ha avuto la meglio 86-85 su Valencia, ma ha perso Sergio Llull per un infortunio apparso abbastanza grave.

Foto: Liga ACB

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.