Ben Simmons: doppia-doppia storica contro i New York Knicks

Home NBA News

Partita di assoluto valore, quella giocata da Ben Simmons contro i New York Knicks. Il Rookie of the Year in carica ha sfiorato la tripla-doppia per un solo assist, chiudendo la gara del Madison Square Garden con 20 punti, 22 rimbalzi e 9 assist. Piccolo dettaglio: gioca point guard, e 22 rimbalzi per un giocatore del suo ruolo sono più unici che rari.

Una guardia non chiudeva una gara con almeno 20 punti e almeno 20 rimbalzi dal 1990, quando ci riuscì Fat Lever. Inoltre l’australiano, che tra un mese potrebbe diventare il primo giocatore della sua nazionalità a partecipare ad un All Star Game, è anche diventato il membro dei Philadelphia 76ers più giovane ad aver mai realizzato una doppia-doppia da 20 punti e 20 rimbalzi, a soli 22 anni e 117 giorni. Inutile dire che tutti coloro che ci erano riusciti prima di lui, ovvero Wilt Chamberlain, Charles Barkley, Joel Embiid, Chet Walker, Moses Malone, Red Kerr, Billy Cunningham, George McGinnis e Dolph Schayes, erano o sono tutti lunghi.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.