ben simmons

Ben Simmons ha detto che nella prossima stagione tirerà anche da tre punti

Home NBA News

Ben Simmons sta finalmente per tornare in campo, dopo oltre un anno di assenza a causa della sua rottura con Philadelphia e di presunti problemi alla schiena una volta ceduto ai Brooklyn Nets. Ospite del podcast dell’ex compagno JJ Redick, The Old Man and the Three, Simmons ha parlato soprattutto della scorsa stagione e di quello che lo attende in bianconero. L’australiano, su precisa domanda, ha detto che nella prossima stagione tirerà anche da tre punti.

“Devo farlo” ha dichiarato Simmons, che in carriera ha un non invidiabile 5/34 da tre punti. Il giocatore è sempre stato preso in giro per via di questo fondamentale mancante, senza però mai mettersi realmente a lavorare per migliorare.

Ma Simmons ha parlato anche di Philadelphia e di come non si sia sentito supportato durante il momento più buio della sua carriera, dopo il clamoroso flop dei Playoff 2021:

Ero in una situazione davvero brutta, sto cercando di tornare e voi altri mi lanciate addosso di tutto, non mi state aiutando. Io cercavo solo aiuto. Non l’ho percepito da allenatori, compagni… Non direi tutti i compagni, perché in squadra c’erano anche ragazzi fantastici che mi hanno contattato e con i quali siamo ancora amici. Ma non sento di aver ricevuto aiuto, ed era un momento molto difficile.

Quando si è parlato del procedimento legale intrapreso contro i Sixers per recuperare parte dei 20 milioni di dollari che gli sono stati trattenuti dallo stipendio della scorsa stagione, Simmons ha aggiunto:

Non mi importa dei soldi. Non mi interessano i soldi in questo momento. Voglio pace e felicità, voglio essere sereno. Se questo mi dovesse costare qualsiasi cifra, mi andrà bene. La mia pace è più importante dei soldi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.