Bergamo eroica, espugna il campo di Montegranaro e pareggia la serie

Serie A2 Recap

XL Extralight Montegranaro – Bergamo Basket 73-75

(26-24, 13-19, 16-20, 18-12)

Dopo aver lottato in Gara-1, Bergamo riesce a strappare la vittoria e l’1-1 nella serie nella seconda partita sul campo di Montegranaro. La partita è fin da subito molto equilibrata, con gli ospiti che riescono a prendere la testa e portarsi sul 9-12 con un Terrence Roderick subito molto ispirato. Dall’altra parte è invece Lamarshall Corbett a guidare Montegranaro, che riesce a tornare sotto e a portarsi avanti sul 21-20: il primo quarto si chiude 26-24. Nel secondo periodo Bergamo torna avanti: Roderick segna, smazza assist, va a rimbalzo e stoppa, i gialloneri mantengono il vantaggio e si portano anche a +8, sul 35-43,  prima di vedersi leggermente rimontare e chiudere il primo tempo avanti 39-43.

Il testa a testa tra Corbett e Roderick prosegue anche nei secondi 20′: Bergamo comunque mantiene un vantaggio intorno agli 8 punti, andando anche a +10 con una tripla di Casella, ed il terzo periodo si conclude sul 55-63. L’ultimo quarto inizia sulla falsariga di quello precedente, ma al 35′, con un canestro di Corbett e un gioco da tre punti convertito da Simmons, Montegranaro torna a -3. La risposta lombarda arriva con una tripla di Zugno e un canestro del solito Roderick: segue un break di 7-1 realizzato dal solo Corbett per il -2 ed un 1/2 ai liberi di Negri per il 70-71. Casella e Zugno non sbagliano i liberi negli attimi finali e Bergamo può alla fine festeggiare sull’errore da tre di Corbett sulla sirena.

Montegranaro: Amoroso 11, Negri 7, Traini, Palermo, Simmons 15, Corbett 35, Mastellari 2, Testa 3, Treier, Petrovic, Angellotti NE.

Bergamo: Benvenuti 4, Sergio 3, Casella 7, Roderick 29 (12 rimbalzi), Zucca, Fattori 20, Bedini, Piccoli NE, Zugno 12, Augeri NE, Marelli NE.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.