Di nuovo Bergamo contro Biella: questa volta a prevalere sono i lombardi

Serie A2 Recap

BERGAMO – PALLACANESTRO BIELLA 56-46

(14-14; 11-12; 16-12; 15-8)

Bergamo e Biella si ritrovano per la seconda volta in meno di una settimana, a questo giro sul parquet del PalaNorda:  Roderick (15 punti) e Casella (17 punti) conducono alla vittoria i lombardi, non bastano a Biella i punti di Sims e Harrell.

Photo Credits: Carolina Comi, Bergamo Basket 2014

Nei primi minuti di gioco è Biella ad esprimere un miglior basket, frutto di una discreta circolazione di palla che porta a tiri aperti e puliti. I piemontesi provano a scappare sulle ali di Sims e Harrell (9-4), ma Fattori risponde con 6 punti consecutivi e Bergamo è di nuovo a distanza ravvicinata. Il primo periodo si chiude sul 14-14 dopo i due punti a fil di sirena di Taylor.

L’inizio del secondo quarto è confuso e ruvido, le squadre si allungano e le percentuali si abbassano: al 15’ è Bergamo a condurre per una sola lunghezza (21-20). Sims va a segno con 4 punti filati, dall’altra parte Roderick finalmente si sblocca con una schiacciata e un canestro in acrobazia. Al riposo lungo è Biella a condurre sul 26-25.

Bergamo alza il tono in difesa, in attacco Taylor illumina per i compagni e Roderick va a segno con 5 punti consecutivi. Harrell prova a ridare linfa i suoi, ma a rispondere al biellese a questo giro è Casella con un bel tiro dalla lunga. Carrea chiama

L’ex Mantova Casella è uno dei migliori per la BB14

timeout per fermare l’emorragia: i suoi rientrano in campo con la giusta faccia, Bergamo forza un po’ troppo con Zugno e Sergio e Biella torna in parità (37-37). Si va verso l’ultimo quarto sul punteggio di 41-38 per Bergamo.

I padroni di casa continuano a volare, 5 punti consecutivi di Casella lanciano Bergamo sul +9 (48-39) costringendo nuovamente Carrea al timeout. Il momento no di Biella va avanti, in 5 minuti di gioco i piemontesi mandano a referto un solo punto: è Wheatle a sbloccare la situazione dalla lunetta, seguito da Harrell che segna ancora da oltre l’arco. Il parziale di Biella prosegue, è Taylor a chiuderlo con un bell’arresto e tiro dalla media distanza. Si entra negli ultimi due minuti sul 50-45 Bergamo. Taylor non sbaglia dalla lunetta e Roderick chiude i giochi correggendo a rimbalzo ad un suo errore: vince Bergamo 56-46.

 

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.