Beto Gomes dopo la squalifica: “In completo disaccordo, ma chiedo scusa”

Home Serie A News

Beto Gomes ha utilizzato Instagram per commentare la squalifica di due partite ricevuta dalla Federazione dopo l’espulsione in Gara-2 contro Avellino. Il lungo portoghese sarà dunque assente nelle due partite che la sua Aquila Basket Trento giocherà in casa per provare a chiudere la serie, al momento sull’1-1. Nel post sul proprio profilo, Gomes si è detto completamente in disaccordo con la decisione, ma ha tenuto a scusarsi con i tifosi e i compagni:

21 anni di basket (15 come professionista) in cui non avrei mai immaginato di trovarmi in una situazione come questa. 2 serie di punizioni per un'espulsione, in cui si è deciso che c'era un tentativo di aggressione, che sono completamente in disaccordo, sapendo pieno delle conseguenze che questo potrebbe portare, per me e per la squadra. Sfortunatamente la decisione è stata presa e posso solo scusarmi con i miei compagni di squadra, lo staff e i fan. Non potrò contribuire al campo ma avrò tutto il mio supporto al di fuori di esso. Credo profondamente che avrò l'opportunità di giocare più partite a questo spareggio e di essere in grado di correggere in qualche modo l'errore commesso. Con tutte le mie sincere scuse.

A post shared by Beto Gomes (@betogomesoficial) on

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.