E’ Biella da derby! La capolista Casale si arrende al Forum

Serie A2 Recap

EUROTREND BIELLA – NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO 84-69

(25-17; 22-21; 14-15; 23-16)

In una cornice di pubblico degna di categorie superiori, grazie anche alla massiccia presenza di tifosi dal Monferrato, l’Eurotrend Biella si aggiudica il derby contro la Novipiù Casale Monferrato. L’aggressività difensiva dei vari Chiarastella, Uglietti e Tessitori, oltre a uno Sgobba in formato deluxe (24 punti con 9/12 al tiro totale, di cui 6/8 da 3), sono state la chiave della vittoria biellese. Casale ha patito sicuramente l’assenza di Marcius, anche se i 16 rimbalzi offensivi dimostrano come la maggior stazza fisica abbia comunque avvantaggiato gli ospiti, che hanno però sfruttato male le seconde opportunità, con scarse percentuali al tiro (24/45 da 2 e 5/22 da 3).

Per Sgobba miglior partita in maglia rossoblu

L’avvio è shock per la capolista, e il colpevole è Uglietti che con 2 canestri su palla rubata e un 2+1 porta Biella sul 11-5 a metà periodo, con i lunghi delle due squadre Tessitori e Cattapan in panchina con 2 falli. La Novipiù trova spazi sotto le plance con Martinoni e Severini, ma le triple di Bowers e Sgobba fissano il punteggio alla prima sirena sul 25-17. Bowers inaugura il secondo periodo con un canestro e un assist, costringendo Ramondino al time out immediato. Martinoni buca la retina, ma l’Eurotrend trova fiducia e ritmo con i “panchinari” Pollone e Sgobba (8 punti in fila per lui, 16 nel primo tempo), portandosi sul 40-21 al 15′. Ancora Sgobba dall’arco trova il +20, ma nel momento in cui i lanieri tirano un attimo il fiato, Casale ne approfitta con due bombe di Tomassini e i canestri di Sanders. All’intervallo il tabellone dice 47-38. Tessitori esce dallo spogliatoio caldo come una stufa, e sfodera tutto il repertorio (penetrazione, tripla e canestro in sospensione) firmando un personale parziale di 10-0 che costringe Ramondino al time out dopo 3′ sul -19. La sospensione serve a Casale che ricuce con un parziale di 6-0, che diventa 10-2 grazie a Tomassini e Martinoni, time out Carrea sul 59-49 con 2.23 sul cronometro.

Partita di spessore per Martinoni

Sgobba interrompe l’emorragia dell’Eurotrend, ma un canestro di classe pura di Sanders chiude il quarto sul 61-53. Con Tomassini temporaneamente in panchina per infortunio, Sgobba apre con una tripla dalla spazzatura allo scadere dei 24″, Sanders va in cielo per il rimbalzo offensivo e canestro, ma Tessitori schiaccia per il 2+1, a cui risponde capitan Martinoni con la tripla. Casale con il 2/2 di Denegri e la tripla di Blizzard arriva fino  -6, ma uno Sgobba in stato di grazia segna da 8 metri allo scadere dei 24″, e sul canestro di Tessitori per il 76-65 a 4.38 Ramondino chiama time out. Per i 2′ successivi  la difesa di Biella chiude a chiave i canestri del Forum, impedendo alla Junior di arrivare al tiro in maniera agevole, così la tripla di Ferguson vale il +16, e la parola fine a questo intensissimo derby. Il punteggio finale è 84-69.

 

EUROTREND BIELLA: Ferguson 12; Chiarastella 0; Pollone L. 3; Bowers 16; Pollone M. ne; Uglietti 8; Wheatle 2;  Tessitori 19; Sgobba 24; Rattalino 0. Coach Michele Carrea

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Ielmini ne; Denegri 5; Tomassini 13; Martinoni 19; Sanders 13; Valentini 0; Blizzard 9; Cattapan 4; Severini 4; Bellan 2 . Coach Marco Ramondino

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.