Biella vince ancora: Latina cade solo al supplementare

Serie A2 Recap

EDILNOL BIELLA – BENACQUISTA LATINA 95-93

(21-21; 19-25; 20-12; 18-20; 17-15)

Tutto si può dire tranne che Edilnol Biella – Benacquista Latina sia stata una partita noiosa: gara condotta inizialmente dagli ospiti che raggiungono anche il +10, ma come contro Agrigento, i ragazzi terribili di Galbiati non si scompongono e riescono a raddrizzare il match. Soliti peccati di inesperienza per Biella che non riesce a chiuderla nei 40′ a causa di scarsa freddezza ai liberi, ma 3 canestri dall’arco nel supplementare le consentono di portarla a casa. Per i lanieri 21 punti di Omogbo, e da segnalare i 19 con 30 di valutazione di Donzelli; mentre per Latina (priva per infortunio di Mcgaughey) 17 di Musso e 16 di Bolpin.

Il primo strappo della partita porta la firma di Musso che con una tripla e un canestro da sotto propizia il parziale di 10-0 con cui Latina si porta sul +7 dopo 3′ di gioco. Saccaggi e Massone dall’arco riportano Biella sul -2, ma è ancora un positivo Ancellotti a ristabilire le distanze. Bolpin colpisce da 3 ma i canestri di Donzelli e Barbante valgono il 21-21 alla prima sirena. Al rientro in campo Latina è brava a sfruttare i cambi difensivi della difesa biellese sui blocchi, trovando la tripla di Pepper e il canestro di Bolpin che costringono Galbiati al time out sul 23-30 con 6.30 da giocare (Biella soli 2 punti segnati in 3.30). Omogbo trova la retina da sotto, ma la tripla di Cassese vale il +10 per la Benacquista. Ottima prova per DonzelliNel momento di difficoltà è capitan Saccaggi a trovare il gioco da 3 punti prima e a propiziare il canestro di Omogbo con una rubata difensiva. L’Edilnol prova a riagganciare gli ospiti con la tripla di Donzelli, ma Raucci (ex di giornata) è indemoniato e tiene Latina avanti grazie a un canestro dall’area e con 2/2 ai liberi; il primo tempo si chiude col canestro di Barbante per il 40-46 (3/14 dall’arco per Biella, 6/15 per i laziali). Il secondo tempo inizia con due perse in attacco per Biella e tre errori al tiro di Latina, così  il primo a muovere la retina è Polite. Musso inventa un canestro dall’arco  per il nuovo +7 ospite, ma Saccaggi e Bortolani riportano l’Edilnol a contatto. Brutte notizie per coach Galbiati costretto a richiamare Polite in panchina col 4° fallo a 15′ dal termine, prima che Donzelli depositi il -1 dopo la rubata. La Benacquista colleziona alcuni brutti attacchi, così la tripla dall’angolo di Omogbo riporta i rossoblu in vantaggio dopo una vita. Gli ultimi minuti sono tutt’altro che spettacolari, con molte palle perse, e se la tripla di Massone fa saltare in aria il Forum, Bolpin lo zittisce sulla sirena per il 60-58. Il canestro su rimbalzo offensivo di Ancellotti non piace a Galbiati che chiama time out sul -2 con 8′ al termine. Alla ripresa arriva in attacco il 5° fallo di Polite, e mentre si prosegue sul filo dell’equilibrio, Bortolani dall’arco riporta i lanieri in vantaggio. Latina è pigra in attacco accontentandosi di tiri dall’arco che non vanno a segno, così Saccaggi e Bortolani allungano sul +5. E’ Bolpin a interrompere il digiuno ospite col canestro da 8 metri, ma Bortolani è scatenato e infila ancora dall’arco per il +6 Edilnol: time out Gramenzi con 3.30 sul cronometro. Musso segna dall’arco riavvicinando i suoi, inaugurando una fase  di gioco tesa con due perse di Biella non capitalizzate da Pepper dall’altra parte. Biella sembra in controllo ma dalla lunetta prima Bortolani fa 1/2, e dopo la persa ospite, Saccaggi fa 0/2, mentre Musso non trema e col suo 2/2 si va al supplementare sul 78-78. L’Edilnol è brava a reagire e a portarsi sul +6 con le bombe di Saccaggi e Bortolani, ma Latina è dura a morire e col canestro di Pepper si porta sul -2 a 60″ dal termine. Il canestro da sotto di Donzelli è ossigeno puro per Biella, così come la tripla di Omogbo per il +5. Ultimo brivido per i tifosi rossoblu quando Romeo infila il -1 a 7″, ma il 1/2 di Pollone fissa il risultato sul 95-93.

EDILNOL BIELLA: Donzelli 19; Omogbo 21; Saccaggi 19; Bortolani 20; Barbante 4; Massone 7; Bertetti ; Polite 4; Blair ne; Lombardine; Pollone 1; Bassi ne. Coach Paolo Galbiati

BENACQUISTA LATINA: Raucci 15; Musso 17; Cassese 3; Romeo 7; Bolpin 16; Pepper 13; Ancellotti 16; Di  Pizzo ne; Di Prospero ne; Mcgaughey ne. Coach Franco Gramenzi

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.