Blake Griffin come Kareem Abdul-Jabbar e Charles Barkley

Home

Los Angeles Clippers v New York Knicks

Blake Griffin sta trascinando i Los Angeles Clippers alla vetta della Western Conference: i suoi ne hanno vinte 12 delle ultime 14 e sono ora soltanto a tre partite di distanza dai San Antonio Spurs e due dagli Oklahoma City Thunder. Griffin, vuoi grazie a Chris Paul, vuoi grazie a Doc Rivers, sta vivendo la migliore stagione della propria carriera e anche stanotte ha fatto registrare numeri di tutto rispetto: 30 punti e 15 rimbalzi nella vittoria sui Warriors.

Il lungo dei Clippers non ha però soltanto portato i suoi al successo, ma è diventato il terzo giocatore della storia della NBA a raggiungere quota 6mila punti, 3mila rimbalzi e mille assist entro la fine della propria quarta stagione da professionista. Prima di lui ci erano riusciti solo due “mostri sacri” di questo gioco: Kareem Abdul-Jabbar e Charles Barkley.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.