NBA Blake Griffin Brooklyn

Blake Griffin rivela chi è secondo lui il giocatore “più rispettato” in NBA

Home NBA News

Blake Griffin in offseason ha rinnovato con i Brooklyn Nets, per i quali ha giocato un ruolo molto importante nei Playoff, dopo il buyout con Detroit della scorsa stagione. Il veterano nel corso della propria carriera ha vestito le maglie di Clippers, Pistons e ora appunto Nets, giocando al fianco di alcuni dei migliori atleti NBA. Ospite di Pardon My Take, podcast di Barstool Sports, a Griffin è stato chiesto chi, secondo lui, sia il giocatore “più rispettato” della NBA.

La risposta di Griffin non è stata scontata. Il lungo dei Nets ha individuato un giocatore poco appariscente, almeno per quel che riguarda il campo: Udonis Haslem. Lungo dei Miami Heat, Haslem ha ora 41 anni e giocherà un’altra stagione con l’unica franchigia nella quale ha militato dal 2003 ad oggi. Il veterano è una vera e propria istituzione a Miami, rispettatissimo all’interno dello spogliatoio. Nella scorsa stagione Haslem ha giocato una sola partita, facendosi espellere dopo un paio di minuti per un confronto con Dwight Howard. In totale nelle ultime due stagioni è sceso in campo 5 volte, 45 dal 2016 ad oggi.

Secondo Blake Griffin, il fatto che Haslem sia riuscito ad estendere la propria carriera diventando un mentore nello spogliatoio più che un vero e proprio giocatore gli avrebbe fatto guadagnare il rispetto di tutti i colleghi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.