Bobby Brown trascina Siena: Varese K.O!

Home

In una semifinale nervosa, Siena la porta a casa solo nell’ultimo quarto, quando si esaurisce la benzina per i varesini. Bobby Brown mattatore della serata, ottima la difesa senese, che concede pessime percentuali alla Cimberio (21/71 al tiro).  Hackett in ombra rispetto alle altre partite, ma con 10 punti ha contribuito alla vittoria della Mens Sana.

Nel primo periodo Siena inizia bene, con un parziale di 5-0, ma Banks risponde con una tripla, poco dopo Hackett ricaccia Varese a -5, ma finisce in panchina per falli. Varese inizia così ad avvicinarsi agli ospiti e si ritrovano sotto di 2 dopo 10′ (16-18).

L’equilibrio si protrae anche nei successivi dieci minuti: Varese mette la testa avanti con Ivanov e Banks, la squadra di Bianchi reagisce e si riporta avanti. Botta&risposta tra Brown e Green, Varese tocca il +4, ma David Moss piazza la tripla sulla sirena che vale il -1 (36-35 per i padroni di casa).

Di ritorno dalla pausa lunga la partita non cambia: Siena parte forte, arrivando al +6 con i canestri di Bobby Brown, ma Dunston e Sakota riportano Varese a contatto. Ress e Moss firmano il controparziale. Il capitano varesino, Ere risponde con due canestri e concludono il terzo quarto in perfetta parità: 52-52.

Negli ultimi dieci minuti, dopo un equilibrio iniziale, Siena ruggisce con un 7-0, firmato da Moss e Carraretto. Varese si sveglia, ma Bobby Brown da tre chiude la partita, gli ultimi minuti sono buoni per mettere il proprio nome sul tabellino.

Finisce 72-80 con Siena che strappa il fattore campo.

Cimberio Varese: Sakota 13, Banks 11, Rush 2, De Nicolao, Green 14, Cerella, Ere 15, Polonara 3, Dunston 9, Ivanov 5.
Montepaschi Siena: Brown 29, Eze 9, Carraretto 7, Rasic, Kangur, Sanikidze 4, Ress 2, Janning 2, Hackett 10, Moss 17.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.