Bologna non si ferma più: KO anche Treviso al Pala Dozza

Serie A2 Recap

FORTITUDO BOLOGNA-DE’ LONGHI TREVISO 84-74

(18-14, 24-17, 22-22, 19-21)

La Fortitudo Bologna vince il big match contro Treviso, salendo a 34 punti in classifica e +8 (2-0 negli scontri diretti) sui veneti. Partita indirizzata già dal secondo quarto, con una difesa ai limiti della perfezione dei padroni di casa. Nel finale lo scarto poteva anche essere più ampio: i locali erano infatti a +19, prima di allentare la pressione negli ultimi minuti. A questo punto, la F ha più di un piede in serie A.

La partita si sblocca dopo quasi 2′, ma da quel momento entra subito nel vivo. A Pini risponde Imbrò da fuori, poi Rosselli firma il sorpasso in coast-to-coast sul 9-8. Treviso tocca il +3 al 7′ con due triple di Alviti, ma il rientrante Mancinelli e Hasbrouck riparano i danni, insieme ad una difesa molto più intensa. Il primo quarto termina 18-14. Nel secondo quarto si accende Cinciarini, che con tre canestri permette alla Fortitudo di allungare fino al +8. Lombardi prova a rispondere in schiacciata, ma Venuto in contropiede e Benevelli da 3 scrivono +12 per i locali al 15′. Leunen ritocca il massimo vantaggio bolognese sul +15, poi Burnett e Uglietti accorciano sul -11. A metà gara, il punteggio è sul 42-31. Si riparte con la tripla di Leunen per il +14, ma gli ospiti ci sono e lo dimostrano con cinque punti consecutivi di Alviti. Lo scontro poi si concentra su Tessitori e Mancinelli, che si caricano la squadra sulle spalle, prima che Imbrò realizzi la tripla del -7. Tuttavia, Bologna dà un’altra spallata con la tripla di Hasbrouck e il libero di Cinciarini. Il terzo quarto finisce 65-53. La stessa guardia ex Caserta decide di spaccare la partita, segnando due triple per il +18 al 33′. Antonutti prova a reagire, ma ancora Cinciarini e Rosselli scrivono nuovo massimo vantaggio sul +19 a 4′ dalla fine. Imbrò si guadagna un antisportivo da Rosselli, mette i liberi e poi Tessitori accorcia ancora di più ma è troppo tardi. Il match termina 84-74.

Bologna: Sgorbati, Cinciarini 24, Mancinelli 8, Franco ne, Benevelli 12, Leunen 14, Prunotto ne, Venuto 2, Rosselli 12, Fantinelli 2, Pini 2, Hasbrouck 8. All: Antimo Martino

Treviso: Tessitori 14, Burnett 6, Sarto, Alviti 16, Saladini ne, Antonutti 6, Imbrò 17, Epifani, Chillo 2, Uglietti 2, Lombardi 11. All: Massimiliano Menetti

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.