Boston, tentazione Isaiah Thomas ma Danny Ainge frena: “Per ora non ci interessa nessuno”

Home NBA News

Isaiah Thomas è da qualche giorno nuovamente free agent dopo la trade che lo ha portato dagli Wizards ai Clippers e il seguente taglio da parte di LA. Nella prima parte di stagione a Washington, dove aveva firmato in estate al minimo salariale, IT ha segnato 12.2 punti di media.

Con Thomas free agent, qualcuno ha iniziato ad ipotizzare un ritorno ai Boston Celtics, dove il giocatore ha vissuto il miglior periodo della carriera con anche dur convocazioni all’All Star Game nel 2016 e nel 2017. A commentare queste voci ci ha pensato Danny Ainge, GM dei biancoverdi nonché colui che decise di cederlo a Cleveland in cambio di Kyrie Irving nell’estate 2017: “Per ora non ci interessa nessuno [dei free agent, ndr]. Thomas? Non sono sicuro che sia quello che ci serve”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.