Brad Stevens accusa Joel Embiid: “Tutto ciò che fa è un flop”

Home NBA News

I Boston Celtics hanno dominato in gara-2 della serie di primo turno contro i Philadelphia 76ers, portandosi così sul 2-0: mattatore della serata è stato Jayson Tatum, autore di 33 punti (8/12 da 3), ben aiutato da Kemba Walker (22) e Jaylen Brown (20), a nulla sono serviti i 34 punti e 10 rimbalzi di Joel Embiid per i Sixers, che sono stati schiacciati nel secondo tempo dai giocatori di coach Stevens.

Lo stesso Brad Stevens ha rivolto parole dure nei confronti dello stile di gioco dello stesso Embiid, reo secondo l’allenatore biancoverde di essere protagonista di diversi gesti di simulazione durante la gara: “E’ tutto un simulare, tutto ciò che fa è simulare!

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.