Brad Stevens ai tifosi: “Tacko Fall non è un fenomeno da circo”

Home NBA News

I Boston Celtics si apprestano a vivere una stagione all’insegna delle novità: persi in estate giocatori come Kyrie Irving e Al Horford, la dirigenza ha deciso di puntare su Kemba Walker e sul giovane duo Jayson Tatum – Jaylen Brown per tentare di ritrovare un equilibrio all’interno del roster.

La squadra è quasi al completo, rimane da decidere su chi puntare per l’ultimo posto disponibile: la lotta sembra riservata a due giocatori, ovvero l’ex Trieste ed Ulm Javonte Green e il centro di 231cm Tacko Fall, sicuramente il preferito dei tifosi biancoverdi.
Ai microfoni di SB Nation, coach Brad Stevens ha voluto esprimersi su Fall: “Tutti vogliono Tacko, anche i miei figli. Tutto ciò è sicuramente positivo, ma spero che la gente continui ad apprezzarlo per la persona che è e per quello che fa in campo, sta lavorando duro per giocare in NBA. E’ un bravo ragazzo e credo che rimarrà nella NBA per molto tempo ma voglio che le persone lo apprezzino per questo piuttosto che lo abbiano in simpatia solo a causa della sua altezza. Non è un fenomeno da circo“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.