Bradley Beal ha reagito alla sua esclusione dagli All-NBA Team

Home NBA News

Bradley Beal ci ha sempre abituati a commenti molto piccati quando viene snobbato per qualche award, sia esso la convocazione all’All Star Game, come avvenuto quest’anno, o l’esclusione da uno degli All-NBA Team annunciati ieri. La stella degli Washington Wizards è rimasta fuori dai migliori 15 giocatori della stagione nonostante i 30.5 punti di media segnati: era dal 1982 che un atleta da almeno 30 punti di media non veniva inserito in uno dei migliori quintetti.

Beal ha reagito alla notizia su Twitter, commentandola rispettivamente con una Gif ed un video con protagonista DeMarcus Cousins che era diventato virale qualche anno fa, quando il lungo giocava ancora per i Kings. La Gif è emblematica, nel video Boogie invece esclama più volte “It’s ridicolous!”, all’epoca un commento all’arbitraggio che ora diventa però la descrizione, secondo Beal, delle scelte dei giornalisti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.