Brescia abbraccia Crawford e aspetta Christian Burns sotto canestro

Home Serie A News

Brescia rinnova le sue ambizioni per un campionato importante, assicurandosi le prestazioni di Drew Crawford.  L’ultimo MVP della Serie A si appresta così a vivere la terza esperienza in Italia della sua carriera dopo quelle di Cremona e Milano. L’ala classe ’90 è il quinto extracomunitario della Leonessa, dopo Chery, Kalinoski, Moss e Cain, ma non sarà l’ultimo perché i lombardi aggiungeranno altri due stranieri nel settore lunghi. Starà dunque a coach Espisito decidere se liberare uno di loro o ricorrere al turnover in campionato.

Per quanto riguarda gli italiani, potrebbe tornare il naturalizzato Christian Burns, al quale è stato proposto un contratto da 1+1 con ruolo in uscita dalla panchina.

Fonte: Superbasket Daily

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.