Brescia alle TOP16! La Leonessa sconfigge Nanterre e passa alla fase successiva dell’Eurocup

Coppe Europee Eurocup

Basket Brescia Leonessa – Nanterre 92 85-78

(25-20; 14-21; 25-11; 21-26)

Brescia raggiunge l’obiettivo e passa al turno successivo dell’Eurocup battendo sul proprio parquet una ostica Nanterre, che fino all’ultimo ha fatto sudare i padroni di casa: dopo un botta e risposta nel primo tempo, la Leonessa si esalta nel terzo quarto e protegge il vantaggio guadagnato dagli assalti transalpini nell’ultima frazione.

La partita dimostra la sua importanza sin dalle prime battute con la Leonessa che si appoggia sulla regia e visione di Vitali, mentre gli ospiti rispondono con la presenza massiccia dentro l’area di Ndoye (10-12 dopo 4′ e mezzo); dopo una prima parte di quarto ad alta intensità, le percentuali cominciano ad abbassarsi e anche il ritmo gara. Il testa a testa però rimane: Cain è il giocatore più cercato dalla formazione di casa, mentre gli ospiti si affidano alle penetrazioni del folletto Chery e il primo allungo biancoblu nel finale chiude sul 25-20 il primo quarto. Due triple di Butterfield lanciano Nanterre in apertura di secondo periodo a cui risponde Lansdowne con la stessa moneta per preservare il vantaggio della Leonessa; il nervosismo impedisce alla Leonessa di giocare con lucidità, ma la pressione difensiva toglie gestioni pulite ai transalpini che però allo scadere passano avanti con Ngouama (39-41 all’intervallo).

Alla ripresa del gioco Lansdowne e le triple riportano avanti la formazione di casa che sente la partita e prova a farla sua; stavolta gli ospiti faticano a imporsi dentro l’area biancoblu e un gioco da tre punti di Laquintana vale il massimo vantaggio (54-46). Il timeout di Donnadieu risolve i problemi in difesa limitando le incursioni al ferro dei bresciani, ma l’attacco stenta ancora: la produttività offensiva delle squadre cala, poi la tripla di Sacchetti vale il primo vantaggio in doppia cifra della Leonessa e Vitali con un’altra bomba lancia il +12 bresciano per la volata finale (64-52). Brescia protegge bene il vantaggio guadagnato, nonostante il Nanterre provi a rimettersi in pista: la Leonessa è sul pezzo e il 71-61 a 5′ dalla fine fa ben sperare. Cinque punti consecutivi di Abass respingono gli assalti di Smith al ferro, poi un paio di triple transalpine vengono respinte da Laquintana e Lansdowne; Brescia però non può respirare, Butterfield e Smith riaprono i conti sul 81-78 con 45” sul cronometro. Zerini e Vitali scacciano le paure e Brescia vince 85-78.

BRESCIA: Zerini 2, Warner, Abass 18, Cain 11, Vitali 8, Laquintana 7, Lansdowne 19, Dalcò ne, Silins, Guariglia ne, Moss 12, Sacchetti 8

NANTERRE: Smith 9, Ngouama 9, Bouquet, Da Silva ne, Cordinier 19, Chery 18, Moore 3, Butterfield 12, Oliver, Pansa, Ndoye 8

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.