della valle virtus

Brescia, Amedeo Della Valle e Naz Mitrou-Long verso l’estero

Home Serie A News

La Pallacanestro Brescia ha visto chiudersi al primo turno di Playoff la sua sorprendente stagione. Dopo una stagione a rilento, il club biancoblu aveva terminato la RS al terzo posto in classifica, salvo poi uscire 1-3 contro Sassari in postseason. Il merito di quest’annata positiva, almeno in stagione regolare, è per gran parte di coach Alessandro Magro, di Amedeo Della Valle, eletto MVP e Miglior Italiano della Serie A, e Naz Mitrou-Long.

Questi ultimi due sembrano però destinati a non rimanere a lungo a Brescia, avendo attirato le attenzioni di mezza Europa. Su Della Valle ci sarebbero Alba Berlino e Bayern Monaco, due club di Eurolega, anche se il presidente del club lombardo, Mauro Ferrari, nei giorni scorsi aveva dichiarato che l’azzurro non cambierà maglia in estate. Mitrou-Long, che da rookie ha mantenuto 17.5 punti e 5.0 assist di media in LBA, chiudendo la stagione con 38 punti in Gara-4, avrebbe invece un accordo col Panathinaikos.

Futuro lontano da Brescia anche per John Brown III, arrivato sul finire della stagione dopo la rescissione con l’Unics Kazan. L’americano ex Brindisi avrebbe un accordo con l’AS Monaco da circa un milione di euro a stagione.

Fonte: bresciacanestro

Foto: Legabasket

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.